Gestione rifiuti in azienda: come implementarla? I consigli di Eurocorporation

Rifiuti in azienda

La produzione di rifiuti riguarda tutte le aziende, ma non tutti i rifiuti sono uguali, infatti possono essere classificati in modi diversi. Spesso le aziende sono in difficoltà nel classificare i propri rifiuti, oppure vi possono essere problematiche nello stoccaggio e nella loro movimentazione. Studiare e implementare la gestione dei rifiuti, quindi è essenziale: consente di snellire il lavoro e aumentare le potenzialità aziendali, nel rispetto della legge. Quello che sovente viene ignorato è che si tratta di un processo non solo pratico, ma anche di sviluppo della corretta forma mentis relativa ai rifiuti. Non sono solo scarti di cui disfarsi, ma possono divenire una risorsa di valore per le aziende. 

Per questi motivi, qui ti consigliamo tre modi per migliorare la gestione dei rifiuti nella tua azienda.

Attenzione alla fase di classificazione 

La prima fase di gestione dei rifiuti inizia con la classificazione. Quelli industriali sono classificati come rifiuti speciali, in alcuni casi sono ritenuti pericolosi e necessitano di trattamenti particolari.  Per effettuare l'identificazione in modo corretto occorre prestare attenzione e individuare il processo produttivo da cui si origina il rifiuto, successivamente è necessario individuare la determinata fase della attività produttiva da cui ha origine il rifiuto e, infine, bisogna individuare la sua descrizione specifica. Con queste informazioni è possibile identificare il corretto codice EER (Elenco Europeo Rifiuti recato dalla Decisione 2000/5327CE, come aggiornata dalla Decisione 2014/955/UE).

A volte è possibile commettere errori in questa fase, anche a causa di provvedimenti legislativi complessi e questo compromette le fasi successive. Infatti, l’ampia varietà di rifiuti e i diversi contesti in cui vengono prodotti richiedono soluzioni mirate di recupero e smaltimento. 

Waste audit e programma operativo  

Per evitare di compromettere tutto il processo di gestione dei rifiuti hai bisogno di un programma operativo di gestione dei rifiuti e soluzioni pratiche e personalizzate per renderlo efficace e ridurre gli sprechi, trasformandoli in una risorsa per la tua azienda. Il programma operativo deve basarsi sulle informazioni e sui dati disponibili relativi ai tuoi rifiuti: come ad esempio classificazioni e volumi prodotti. Un waste audit sui rifiuti, quindi, ti permette di sviluppare un programma operativo, o se già ne hai uno, di implementarlo. Come? Con una check-list dei controlli e delle azioni da svolgere o migliorare nel tempo. Questo ti fornirà una visione complessiva sui tuoi rifiuti:

- dove vengono prodotti i rifiuti in azienda;

- quantità media prodotta mensilmente;

- caratteristiche e trattamento dei rifiuti

- soluzioni ottimali attuate e quelle da migliorare

Uno dei punti essenziali del waste audit è proprio quello di indicare dove si trovano i punti critici nel processo di gestione dei rifiuti aziendali. Che si tratti di carta, cartone, nylon, plastica o di rifiuti speciali, conoscendo bene il processo di gestione, puoi trovare la soluzione più adatta alle tue necessità.

Diffondere consapevolezza

Altra azione da compiere: diffondere consapevolezza nello staff. Una gestione dei rifiuti etica non può che prescindere dal coinvolgimento di tutti i dipendenti, ma anche da una consapevolezza diffusa. Quindi è opportuno incoraggiare il tuo team di lavoro a sviluppare buone abitudini di riciclo. Nessun reparto è esente da rifiuti: dalla produzione al magazzino, fino alle aree break e agli uffici commerciali. I benefici di questa consapevolezza non ricadono solo sul team, ma anche sull’azienda e sulla sua immagine. Per esempio, puoi introdurre nelle aree break, nelle sale riunioni o negli uffici open space, dei contenitori per la raccolta differenziata con forme e design ricercati, in linea con stile e l’immagine dell’azienda, oppure organizzare delle giornate di formazione ad hoc per il tuo team.

Ridurre gli sprechi è possibile in qualsiasi settore tu stia operando: dall’Ho.Re.Ca. all’automotive, dal sanitario al retail. Trasformare la tua azienda in un esempio virtuoso è possibile. Guarda diversamente ai tuoi rifiuti, non sono solo una scocciatura, anzi. Con un trattamento efficace producono valore da reinvestire in attività profittevoli che valorizzano l'immagine della tua azienda. Inoltre, clienti e investitori, oggi supportano solo aziende sostenibili. Quindi meno impegno viene profuso nella gestione dei rifiuti, più spese di smaltimento vi sono e più si allontanano clienti. 

È estremamente importante dunque affidare la gestione dei rifiuti aziendali a un partner di fiducia, in grado di offrirti soluzioni su misura: che tu sia una piccola, media o grande impresa, Eurocorporation è in grado di gestire tutti i tuoi rifiuti speciali, anche in elevate quantità, grazie al vasto parco mezzi in grado di rispondere a tutte le esigenze, unendo alle capacità del carico e trasporto quelle dello scarico presso il nostro impianto. 

Zero errori, zero confusione, zero stress: contatta Eurcocorporation per un preventivo gratuito o una consulenza, ti garantiamo il miglior servizio e soprattutto sicurezza e serenità.

Altre novità

Contattaci per un preventivo o un sopralluogo gratuito

Senza impegno, riceverai tutte le informazioni sui costi dei servizi a cui sei interessato.

Euro eurocorporation logo